FANDOM


Samurai Deeper Kyo
(サムライ ディーパー キョウ)
SamuraiDeeperKyo vol1 Cover
Disponibilità italiana sul web
Scheda tecnica del manga
Titolo originale サムライ ディーパー キョウ
Titolo romaji Samurai Dīpā Kyō
Tipo Manga
Target Shōnen
Altri titoli サムライディーパーKYO (giapponese)
鬼眼狂刀 (cinese)
Autore Akimine Kamijyo
Lingua Giapponese
Editore Kodansha
Rivista Weekly Shonen Magazine
Periodicità Settimanale in Giappone, Mensile in Italia
Prima edizione 15 ottobre 1999 -
10 maggio 2006
Tankōbon 38 (Concluso sia in Giappone che in Italia)
Editore italiano Planet Manga
Pubblicazione 31 agosto 2010
Volumi 38 Concluso
Generi
 v  d  e 
Samurai Deeper Kyo è un manga creato da Akimine Kamijyo e pubblicato dal 15 Ottobre 1999 al 10 Maggio 2006 su Kōdansha Weekly Shōnen Magazine. Consta in totale di 38 volumi.


TramaModifica

Samurai Deeper Kyo segue la storia di Demon Eyes Kyo (o "Kyo dagli Occhi di Demone" o " Onime No Kyo ") il quale vuole riconquistare il suo corpo dopo che la sua anima fu sigillata all'interno del corpo del suo nemico, Mibu Kyoshiro.

La trama inizia seguendo Yuya Shiina (una cacciattrice di taglie alla ricerca dell'assassino di suo fratello Nozomu), che incontra un venditore ambulante di medicinali di nome Kyoshiro Mibu. Nel corso della storia i personaggi di Kyoshiro Mibu ed, in misura minore, di Yuya Shiina recedono dalla storia, mentre Kyo dagli Occhi di Demone viene in primo piano. L'unico desiderio dichiarato di Kyo è quello di ritrovare il proprio corpo. Questa strada porta Kyo, Yuya e una serie di altri compagni, a scontrarsi dapprima con lo shogunato Tokugawa e successivamente con la tribù dei Mibu, una razza di superumani violenti che hanno manovrato il Giappone nell'ombra per millenni.

Alla base dell'arco principale della storia di Kyo c'è la ricerca di riavere il proprio corpo, ci sono poi molti archi narrativi minori, ognuno dei quali porta a quello successivo; inoltre le basi per molte rivelazioni successive sono poste molti volumi in anticipo.

hNel manga viene rivelato che tutti i Mibu, ad eccezione di Kyo, sono i discendenti di "Battle Dolls", creature create dai Mibu per lottare per il loro divertimento. Col tempo, le "Battle Dolls" credono di essere loro stesse i veri Mibu e che i Mibu originari si estinsero a causa di lotte intestine. Le "Battle Dolls", però, vengono progressivamente uccise dal "Malattia della Morte". La prima vittima della malattia è stata la sorella di Muramasa, maestro di Kyo, ma molti altri presto seguiranno la stessa sorte; infatti la malattia si manifesta quando la persona infetta raggiunge una certa età. Per questo motivo, il processo di invecchiamento è stato arrestato in Antera, Tokito e probabilmente altri.

Alla fine Kyo sconfigge il padre e creatore del Mibu, l'Ex Re Rosso, che era la prima "Battle Doll". Originariamente il Re Rosso era un sovrano molto amato e benevolo, ma in seguito il re era diventato completamente corrotto dalla perdita della fede nell'umanità, ed è diventato un tiranno pazzo con il desiderio di eliminare completamente tutta l'umanità. Al termine della battaglia finale con il Re Rosso, durante la quale esplode la capitale dei Mibu, Kyo è considerato morto e non si sa se si tratti di Kyo o Kyoshiro che sopravvive alla battaglia finale, tuttavia sembra che ancora una volta condividano lo stesso corpo.


Il mangaModifica

Il manga consta di 38 volumi ed è edito dalla Planet Manga

In Italia, le uscite sono mensili e ogni volume è disponibile (viene venduto) esclusivamente nelle fumetterie (oppure si può ordinare su internet sul sito della Panini)


Immagini dal mangaModifica


Serie collegateModifica

Collegamenti esterniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale